Configurazione visiva del prodotto

In che modo la configurazione visiva del prodotto sta rivoluzionando la produzione

Condividi questo articolo

Produzione non è più quello di una volta. L'acquirente di oggi richiede la personalizzazione e, se i produttori vogliono rimanere competitivi, devono offrire le opzioni di configurazione più recenti e migliori, il che significa fare le cose visivamente.

Tradizionalmente, personalizzazione ha significato più parti e più variabilità, il che ha portato a più errori e più clienti insoddisfatti. Questo è il motivo per cui il settore manifatturiero, nel suo insieme, è rimasto fedele al suo approccio unico per tutti gli acquirenti, mentre il resto del mondo B2C e B2B si è spostato rapidamente verso un modello di acquisto più personalizzato e interattivo.

La configurazione personalizzata su larga scala rappresenta un'enorme sfida per i produttori che stanno già lottando per coordinare i loro numerosi reparti e aree funzionali. Tuttavia, quelli che stanno costruendo ordini personalizzati correttamente ogni volta si sono integrati configuratori visivi in Sistemi CPQ.

Ti mostrerò perché.

In che modo la visualizzazione del prodotto sta cambiando il gioco?

Ottieni una prospettiva basata sui dati su come la vendita visiva sta diventando la norma futura per le aziende B2B.

Non puoi discutere con la scienza: perché il "visivo" ha la meglio su tutto

La vista ha la meglio su tutti gli altri sensi: Quando ascolti un'informazione, te ne ricorderai 10% solo dopo tre giorni, ma se aggiungi un'immagine, questa cifra salta a 65%. Più i sensi del consumatore sono coinvolti in una decisione di acquisto, più sono connessi con il marchio e più sono disposti a pagare.

Un breve riassunto:
Che cos'è la configurazione del prodotto visivo?

Software di configurazione prodotto dinamicoCon uno strumento come , i rappresentanti di vendita possono configurare prodotti complessi utilizzando un'interfaccia di configurazione del prodotto visiva intuitiva, su misura per le esigenze specifiche di ciascuna azienda. Questa interfaccia può variare in complessità tecnica da un semplice configuratore 2D con un sistema di filtraggio in stile Amazon, fino a un'interfaccia 3D fotorealistica e completamente interattiva con funzionalità AR (realtà aumentata) e VR (realtà virtuale).

È un'esperienza immersiva che, a seconda del caso d'uso, i clienti possono giocare con se stessi (il software può essere inserito in un sito Web rivolto ai clienti), i rappresentanti possono utilizzare insieme ai potenziali clienti o le vendite possono essere utilizzate esclusivamente come strumento recintato.

Mentre clienti e rappresentanti esplorano diversi design (ridimensionamento delle sezioni, aggiunta o rimozione di parti, aggiornamento delle funzionalità, modifica dei colori e delle dimensioni, ecc.) i prezzi cambiano dinamicamente in tempo reale, così come una selezione di documenti associati, da preventivi e proposte PDF a elenchi di taglio e dati CNC.

Una volta che una configurazione è stata finalizzata, i rappresentanti possono generare disegni tecnici e file CAD dall'interno dell'amministratore, con il semplice tocco di un pulsante. Questi possono essere etichettati su qualsiasi documentazione inviata al potenziale cliente, che si tratti di un preventivo, di un preventivo o di una richiesta di ulteriori informazioni, qualunque cosa sia necessaria per ottenere un accordo oltre la linea.

In che modo la configurazione visiva del prodotto aumenta l'efficacia delle vendite

Configurazione visiva del prodottoQuando i rappresentanti di vendita scambiano cataloghi di vendita obsoleti, cartacei o basati su iPad per configuratori visivi di prodotto, danno ai loro potenziali clienti una comprensione cristallina dei prodotti che stanno acquistando. Il risultato: le dimensioni medie degli affari aumentano notevolmente e i tassi di rendimento diminuiscono notevolmente.

Anziché scorrere un elenco infinito di codici e codici articolo che i più esperti del tuo team faticano a ricordare, i rappresentanti di vendita (o gli stessi acquirenti, a seconda della configurazione) possono intuitivamente puntare e fare clic o trascinare e rilasciare, in due o tre -dimensioni, per assemblare rapidamente le selezioni più complicate secondo le esigenze dei propri clienti.

È un'esperienza di acquisto coinvolgente e un marcato elemento di differenziazione, che dà vita ai prodotti e collega gli acquirenti al marchio a un livello profondo ed emotivo. Gli acquirenti assumono la piena proprietà delle loro configurazioni, comprendono ogni opzione disponibile e si sentono coinvolti nelle loro decisioni di acquisto.

La configurazione visiva del prodotto automatizza le attività di vendita più umili, lente e ricorrenti, consentendo ai rappresentanti di rispondere, rapidamente e con precisione millimetrica, alle richieste di proposte e preventivi. Tale agilità riduce drasticamente i cicli di vendita. Se sei in un settore in cui "chi cita per primo” di solito vince, inevitabilmente perderai contro i concorrenti che sfruttano la configurazione del prodotto visivo se sei bloccato utilizzando soluzioni on-premise ed Excel.

Non è solo la velocità, ma la precisione che è notevolmente migliorata. Il software di configurazione visiva del prodotto contiene logica e regole che eliminano l'errore umano e rendono impossibile per le vendite progettare prodotti non realizzabili da un punto di vista ingegneristico. Al contrario, i rappresentanti sono guidati con attenzione verso la selezione ottimale per il cliente e quella più redditizia per te, il fornitore.

Grazie a queste regole sui prodotti e sui prezzi, i nuovi assunti possono essere aggiornati in pochi giorni. La comprensione visiva e approfondita di prodotti e pacchetti complicati consente a tutto il personale di fornire un servizio clienti di livello esperto, diventando consulenti di fiducia dei propri clienti. Il processo di vendita semplificato lascia ai rappresentanti più tempo per portare nuovi affari e coltivare relazioni - sai - le cose che fanno davvero soldi!

La configurazione visiva del prodotto migliora l'efficienza ingegneristica

Configuratore prodotto visivoI produttori di prodotti complessi e configurabili che sono ambiziosi e vogliono crescere si trovano di fronte a un serio enigma: dovrebbero assumere più ingegneri, come hanno fatto in passato, o investire in nuove tecnologie per automatizzare le attività di ingegneria e ridurre il loro onere ingegneristico?

Non dovrebbe essere una domanda difficile a cui rispondere.

Assumere ingegneri è costoso e la loro formazione richiede molta manodopera, mentre investire in tecnologia è conveniente e scalabile. Investendo nella configurazione visiva del prodotto, puoi soddisfare le future esigenze ingegneristiche della tua azienda migliorando la tua efficienza oggi.

L'aumento dell'efficienza ingegneristica deriva in gran parte da una maggiore collaborazione tra i dipartimenti di vendita e di ingegneria. La configurazione visiva del prodotto comunica in modo accurato i progetti del prodotto alle vendite, all'ingegneria e all'officina in un linguaggio condiviso che ciascuno comprende intuitivamente (non più schizzi sul retro del tovagliolo). I colli di bottiglia ingegneristici di vecchia data vengono ridotti.

La comprensione dettagliata dei prodotti fornita dalla configurazione visiva consente ai rappresentanti di assemblare prodotti e pacchetti senza dover ricorrere all'esperienza del reparto tecnico. Regole ingegneristiche complesse integrate nel back-end rendono impossibili le configurazioni tecnicamente non praticabili o non ottimali, eliminando l'infinito avanti e indietro tra cliente, vendite e ingegneria che rende dolorosamente lenta la promozione delle offerte oltre la linea.

Il software di configurazione visiva di KBMax porta l'efficienza ingegneristica un passo da gigante, combinando regole ingegneristiche complesse con CAD e automazione della progettazione. La produzione di disegni tecnici un tempo era l'unico dominio del dipartimento di ingegneria, ora i rappresentanti di vendita possono generare qualsiasi cosa, dai semplici rendering ai disegni tecnici con il semplice tocco di un pulsante, tutto ciò che è necessario per effettuare la vendita.

Il configuratore visivo di KBMax genera automaticamente disegni tecnici tramite Solidworks (o molti altri sistemi come AutoCAD, Autodesk Inventor e PTC Creo). Quando gli ingegneri ricevono gli output CAD, possono utilizzarli e convalidarli o personalizzarli ulteriormente secondo necessità. L'intero processo di vendita, progettazione e quotazione viene ridotto da più giorni, o addirittura settimane, a sole 12-48 ore.

Pubblicato in: ConfiguratoreCPQ
https://kbmax.com/it/blog/author/john-randazzo
sottoscrivi

Iscriviti alla nostra newsletter

 
it_ITItalian