Cpq per eCommerce b2b

CPQ per eCommerce B2B: 4 potenti tendenze che alimentano la crescita

Condividi questo articolo

Come società, ci stiamo dirigendo verso un futuro in cui le aziende che offrono esperienze più coinvolgenti avranno la meglio.

Sono finiti i giorni in cui bastava qualsiasi prodotto che spuntasse le caselle. I clienti ora si aspettano che i marchi stiano al passo con i loro gusti in continua evoluzione e forniscano esperienze di acquisto tanto avvincenti quanto convenienti.

Qui è dove CPQ per e-commerce B2B entra.

Le soluzioni CPQ configurano, valutano e quotano ordini complessi senza i grattacapi che di solito comportano le normali comunicazioni avanti e indietro tra i reparti. Poiché automatizzano l'intero processo end-to-end, non c'è spazio per l'errore umano e i clienti ottengono i loro prodotti personalizzati più rapidamente, con meno reclami (se presenti).

Richiesta di soluzioni visive CPQ è esplosa durante il Covid quando i produttori si sono dati da fare per sostituire le obsolete interazioni di vendita faccia a faccia con esperienze di acquisto di e-commerce B2B completamente immersive. Ma la domanda sta ancora accelerando.

Il mercato del software CPQ è pronto a crescere del $1,14 miliardi nel periodo 2020-2024. Sono in gioco diverse tendenze di consumo influenti che suggeriscono che l'e-commerce B2B è qui per restare. Questo articolo esplora queste tendenze e cosa puoi fare per iniziare a sfruttare CPQ prima di rimanere indietro.

Come offrire un'esperienza di e-commerce B2B

I dirigenti non dovrebbero pensare all'eCommerce come "solo un altro canale di vendita". Scopri come questo enorme cambiamento negli acquisti B2B sta plasmando il modo in cui le aziende vincono o perdono.

Punti Essenziali

  • Informazioni sull'e-commerce B2B
  • Tendenze attuali che favoriscono l'ascesa di CPQ per l'e-commerce B2B
  • Conosci i dati. Cosa deciderai?

Ma prima, spieghiamo brevemente l'e-commerce B2B

In breve, e-commerce B2B è la vendita di beni o servizi tra imprese attraverso un sito di eCommerce. Spesso imita l'esperienza di acquisto online B2C (le aziende B2C sono molto più avanti delle loro controparti B2B quando trattano con i clienti online).

Come si inserisce il software CPQ nell'e-commerce B2B?

Il software CPQ consente ai team di vendita e ai clienti finali di costruire, valutare e quotare con precisione prodotti complessi, eliminando la necessità di formazione specializzata e la possibilità di errore umano.

Il software CPQ consente alle aziende di creare ordini personalizzati e, in modo cruciale, offre loro le strutture di cui hanno bisogno per eseguire quegli ordini con facilità.

Software CPQ visivo come Epicor CPQ ha un configuratore di prodotto visivo, un'interfaccia che gli acquirenti possono utilizzare per personalizzare prodotti complessi in tempo reale. Gli acquirenti vengono presentati con prodotti 3D sullo schermo e possono puntare e fare clic per modificare qualsiasi cosa, dai colori alle parti.

I configuratori possono essere facilmente incorporati nei siti Web di eCommerce per consentire agli acquirenti di configurare e acquistare prodotti configurabili senza interagire con i venditori (umani).

Perché le tendenze attuali favoriscono il software CPQ per l'e-commerce B2B?

1. I prodotti personalizzati sono il futuro dell'e-commerce

Ecco alcuni dei più importanti motivi per cui le vendite di prodotti personalizzati online sono in aumento:

  • Gratificazione immediata. La nostra società è guidata dalla gratificazione istantanea. Tutto ciò che chiunque desidera o di cui ha bisogno è disponibile comodamente da casa propria e velocemente. Non sono più necessarie interazioni lente e di persona.
  • Opportunità di condivisione sociale. È normale che i clienti soddisfatti condividano le foto dei loro acquisti personalizzati sui social network per un piccolo aumento dell'ego. Questo crea ambasciatori del marchio e un'opportunità di marketing gratuita.
  • Sentimenti intrinseci. Infine, hai i sentimenti intrinseci dei consumatori di orgoglio, creatività e la necessità di differenziarsi dalle masse.

A cosa equivale tutto questo?

Enorme potenziale per le aziende in grado di fornire prodotti altamente personalizzati. CPQ lo rende possibile.

2. Gli acquirenti spenderanno PI soldi in prodotti personalizzati

Secondo la Deloitte Consumer Review, 20% di acquirenti sono disposti a pagare un premio per prodotti personalizzati o servizi. Quello è soldi per le aziende che sfruttano CPQ per l'eCommerce B2B. E dei consumatori interessati a prodotti e servizi personalizzati, oltre 40% preferiscono essere guidati dai marchi e scegliere tra una selezione di opzioni.

3. L'esperienza del cliente sta diventando il fattore più dominante nelle decisioni di acquisto

Più i consumatori condividono il feedback sui loro acquisti online, più l'esperienza del cliente è importantese influisce sulla reputazione di un marchio. Quando si tratta di migliorare specificamente l'esperienza del cliente nell'e-commerce B2B, Le soluzioni CPQ sono la strada da percorrere.

Ecco quattro motivi per cui:

  • Ciclo di vendita più breve. Prima del software CPQ, il team di vendita doveva esaminare ampi cataloghi di prodotti, disegnare diagrammi complicati, interagire con gli ingegneri e chiamare l'acquirente senza sosta fino a quando non veniva deciso un prodotto finale. Soltanto poi sarebbe stato inviato al piano di produzione. Con CPQ, il processo è ridotto a pochi secondi. Tutto ciò che un cliente eCommerce deve fare è trascinare e rilasciare per costruire il proprio prodotto in linea con regole del prodotto, e Ecco! Prodotto completato.
  • Esperienza più efficiente. La logica e le regole integrate nel backend del configuratore di prodotto 3D impediscono selezioni tecnicamente non praticabili durante la configurazione di prodotti altamente complessi. Inoltre, una vasta gamma di documenti può essere generato sul posto. Tutto ciò rende il processo engineer-to-order (ETO) migliore e più efficiente
  • Nessun errore umano. Lo abbiamo già detto e lo ripeteremo. Poiché tutto è automatizzato, non c'è spazio per l'errore umano. Ciò equivale a un minor numero di ritardi, resi e comunicazioni errate oltre a una maggiore soddisfazione e fidelizzazione del cliente.
  • Maggiore fiducia dell'acquirente. Dovuto a visualizzazione del prodotto 3D in tempo reale, gli acquirenti possono interagire dinamicamente con i loro prodotti per ottenere la giusta configurazione. Questo infonde fiducia nell'acquisto.

Quando le cose vanno bene internamente (nella tua attività), il riflesso esterno (ciò che sperimenta l'acquirente) è impeccabile.

4. Le esperienze di acquisto visivo stanno guidando la crescita dei ricavi

La vista è il nostro senso dominante. Facilita fino a 85% della nostra percezione, apprendimento e cognizione. Quindi, se vuoi coinvolgere completamente i tuoi acquirenti, devi farlo in un modo visivamente accattivante, ed è qui che interviene CPQ.

I programmi CPQ offrono all'acquirente un'esperienza di acquisto completamente immersiva. Gli acquirenti possono visualizzare ciò che stanno per acquistare in 2D, 3D, AR o VR prima ancora di completare l'acquisto.

Sappiamo dove stanno andando le tendenze. Ti unirai?

CPQ è qui per restare e la sua implementazione nel tuo e-commerce B2B operazioni potrebbero fare la differenza tra le vendite che si stabilizzano e salgono alle stelle.

Se scegli la crescita, ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente in modo da poter scegliere il CPQ giusto per l'eCommerce B2B:

  • Più è immersivo, meglio è. Non tutte le soluzioni CPQ hanno opzioni 3D, AR o VR. Ti consigliamo di sceglierne uno che lo fa. Forniscono un'esperienza di visualizzazione del prodotto più coinvolgente che continuerà a essere trasformare il processo CPQ negli anni a venire.
  • Motore di regole avanzate. Il motore delle regole è il cervello dietro le configurazioni automatizzate dei prodotti. Rende la vita degli acquirenti self-service molto più semplice guidandoli verso configurazioni ottimizzate e prevenendo errori. Se vendi prodotti tecnici, assicurati che il tuo motore di regole possa affrontare complesse funzioni matematiche e dati di produzione.
  • Integrazioni. A che serve il software CPQ se non è possibile integrarlo con l'altra tecnologia aziendale? Le integrazioni sono l'unico modo per offrire esperienze di acquisto personalizzate utilizzando i dati delle altre piattaforme.

Con una soluzione CPQ come Epicor CPQ, puoi ottenere tutto questo e molto altro. Contattaci per una demo e ti mostreremo come.

 

https://kbmax.com/it/blog/author/emily-stevens
sottoscrivi

Iscriviti alla nostra newsletter

 
it_ITItalian